1. Home
  2. Affitto sicuro
  3. Cosa faccio se penso di essere incappato in una truffa?
  4. Come devo comportarmi se sospetto che dietro a un alloggio ci sia una truffa?

Come devo comportarmi se sospetto che dietro a un alloggio ci sia una truffa?

Se hai dei dubbi su un alloggio, segui i nostri consigli:

– Controlla che nell’annuncio compaia la dicitura “verificato”. Troverai questa informazione tra i dati del proprietario che compaiono quando contatti con l’annunciante. Un proprietario puó aver effettuato la verifica dell’indirizzo postale dell’alloggio e/o la verifica per tempo di pubblicazione: Quando é da piú di 12 mesi che ha l’annuncio pubblicato sulla nostra web. Vi consigliamo la lettura: “Che significa verificato?

– Presta attenzione alle opinioni lasciate da altri viaggiatori, è raro che una casa finta abbia delle recensioni.

– Se dubiti che la casa sia dell’annunciante, chiedigli una copia della sua carta d’identità e del rogito dell’immobile.

– Se l’affitto è gestito da un’agenzia, richiedi i suoi dati (Partita IVA, ragione sociale, indirizzo della pagina web, ecc…) per assicurarti che operi nella legalità.

– Se ti è possibile, o conosci qualcuno che risiede nelle vicinanze dell’alloggio che ti interessa, richiedi al proprietario di poter fare un sopraluogo prima di procedere con la prenotazione. La maggior parte dei truffatori interrromperanno la conversazione di fronte a una richiesta di questo tipo.

Se continui ad avere dei dubbi scivici a info@rentalia.com e faremo quanto è nelle nostre possibilità per aiutarti.

Tambien pedes leer este artículo en Español English Deutsch Français Português Nederlands

Updated on 25 Novembre, 2019

Related Articles